Pope2you…


di Pierfrancesco Gizzi

Salve a tutti,

è da molto tempo che non si sentiva la mia voce qui! Oggi vi voglio rendere partecipi di una notizia molto innovativa: il Papa è su Internet! Mi spiego meglio.

A questo indiizzo: http://pope2you.net/ si possono vedere tutti gli eventi più importanti dove risiede il Papa. Si possono, ad esempio, ascoltare gli angelus della Domenica oppure ascoltare i maggiori messaggi del pontefice, tutto rigorosamente su YouTube!

Ma non solo, c’è anche un archivio di notizie del sito ed una parte in costruzione  sui messaggi del Papa! Dimenticavo, c’è anche un applicazione per Facebook e per Iphone/Ipad.

Di certo ora non si può proprio dire che la Chiesa (e il Papa Benedetto XVI ) non sta a passo con i tempi…

A voi la scoperta di questo grande strumento!

Annunci

Abuso sui minori: la risposta della Chiesa


di Gizzi Pierfrancesco

Navigando su Internet alla ricerca di nuove e svariate informazioni mi sono imbattuto in questa diciamo casualità! Sul sito ufficiale della Santa Sede ho trovato questo topic: -Abuso sui minori.

La risposta della Chiesa. La cosa mi ha lasciato, vi dico la verità (come sempre faccio negli articoli) un po’ sorpreso.

Sapevo già, e penso anche voi, che la Chiesa aveva fatto un mea culpa di questi atti, ma pubblicare proprio una sezione sugli abusi, non me lo sarei aspettato. Ma questo possa farci capire (specialmente ai più scettici e ai più critici) che la Chiesa non è solo quelle quattro mura che stanno a Roma, è molto di più: è una sacra istituzione fondata da Gesù nella sua roccia Pietro.

Nella sezione ci sono tutti i documenti rilevanti per capire la situazione: norme di diritto canonico; documenti; discorsi del Papa; lettere pastorali; altri documenti di supporto. Tutto questo perché anche la Chiesa “possa dire la sua” (lasciatemi passare l’espressione). Ma vi prego che non si dica che la Chiesa si sta nascondendo!

Una parte della Chiesa in queste vicende ha una responsabilità che non deve essere dimenticata, ma non bisogna prendersela con tutta la Chiesa: cerchiamo di essere coscienti di questo.

Ecco a voi il link: http://www.vatican.va/resources/index_it.htm#

Ricordo che quest’articolo è stato fatto perché come l’informazione su queste vicende è stata un po’ di parte (contro la Chiesa, in modo particolare martirizzando la figura del Papa), ho voluto cercare di riequilibrare un po’ le cose