Google entra anche nel campo medico con questa novità….


Contact - zoomed inMolti di voi avranno sentito che il diabete è oggi un grave problema che nel mondo colpisce 1 persona su 19. Molti però potrebbero non essere a conoscenza degli sforzi che le persone affette da diabete affrontano ogni giorno nel tentativo di tenere i propri livelli di zucchero nel sangue sotto controllo. Se non monitorata, la quantità di zuccheri nel sangue può comportare rischi per le persone sia nel breve sia nel lungo periodo, per esempio danni  ad occhi, reni e cuore. Un’amica ci ha detto di essere preoccupata per la madre perché, a causa di un abbassamento dei livelli di zucchero nel sangue, una volta è svenuta mentre era alla guida ed è uscita fuori strada.
Molte delle persone con cui ho parlato mi hanno raccontato che gestire il diabete è come avere un lavoro part-time in più. I livelli di glucosio cambiano frequentemente in seguito a normali attività, per esempio quando si fa esercizio fisico, quando si mangia, persino quando si suda. Picchi o abbassamenti improvvisi dei livelli di glucosio sono fenomeni frequenti e pericolosi e richiedono un monitoraggio costante. Alcune persone usano sistemi di monitoraggio del glucosio che sono attaccati al loro corpo, con sensori sotto pelle; la maggior parte delle persone si punge un dito più volte al giorno, per sottoporre a test una goccia di sangue.. Sono procedure invasive e dolorose. Il risultato è che molte persone con il diabete controllano il glucosio nel sangue con molta meno frequenza di quanto dovrebbero.

Il futuro della mobilità…


“That’s incredible!!!”
Si è incredibile a cosa possiamo arrivare. Google Glass, Occhiali Google. No, non sono normali occhiali, vi vorrei ricordare che difficilmente quando c’è scritto Google, parliamo di cose cosiddette “normali”. Cosa sono?
Ok partiamo da questo. Sono un paio di occhiali di vario colore che interagiscono con voi. Sono (anche se molto riduttivo, ma proprio molto riduttivo) un tablet a portati di occhio.
Cosa fanno?
Potete scattare foto, registrare video, mandare, dettando a voce messaggi, chiedere indicazioni stradali, informazioni su qualsiasi cosa, tradurre…potete fare tutto quello che fate normalmente con Google.

Come posso averne uno?
Ma la cosa incredibile è questa, fino al 27 Febbraio potreste partecipare alla selezione della prova dei Google Glass, con un solo post su Google+. Incredibile.

Non voglio tediarvi ulteriormente. Godetevi il sito appositamente creato per questi fantastici oggetti. http://www.google.com/glass/start/what-it-does/ 

Le Meraviglie del web…


Schermata-del-2012-12-27-135109

Di Gizzi Pierfrancesco

Cos’è Internet? Andrea Testa, specialista di Google Apps, ci presenta un nuovo progetto di Google che spiega in termini molto semplici e facilmente accessibili tutte le varie potenzialità di Google. Il nome del progetto è The Wonders of the Web, e il suo scopo è quello di presentarc tutti i possibili vantaggi che Internet ha da offrirci. Pensate alle innovazioni per il settore amministrativo (prenotazione di una visita specialistica direttamente da casa, risultati spediti via posta certificata, scelta del migliore ospedale attraverso siti che riportino statistiche e liste d’attesa, ecc). Internet non è solo un luogo dove comunicare o condividere foto ma è un tesoro nascosto di nuove funzionalità, divertimento, possibilità lavorative e uguaglianza. Ora vi lascio scoprire questa nuova pagina. Buona visione\lettura 😉

Articolo originale tratto da: http://www.googlab.it/wonders-of-the-web-le-meraviglie-del-web-per-tutti/

The Wonders of the Web : http://www.thewondersoftheweb.com/

Ps Il sito in questione è in lingua inglese ma non scoraggiatevi, prendetelo come un esercizio per imparare la lingua.