Francesco Bartoli: un ricordo commosso dall’Argentina


La foto riprende Mario Alvarez e Francesco Bartoli nel 2003 nella casa-atelier dell’artista ceccanese.[Fonte: Ceccano24]

Anche l’artista italo-argentino Mario Alvarez si unisce al cordoglio di congiunti, parenti, amici e di tutto il mondo dell’arte, per la prematura scomparsa del pittore e scultore ceccanese Francesco Bartoli. Mario Alvarez, che ha saputo della scomparsa dell’amico artista mentre si trova in Argentina, non potendo intervenire personalmente per l’ultimo saluto, vuole partecipare a distanza con un commosso ricordo del caro amico. Aveva conosciuto Francesco Bartoli più di dieci anni fa, mentre si trovava in Ciociaria per ritrovare le sue origini e ripercorrere i passi del suo nonno materno, italiano e ciociaro, di Ceccano, proprio come il caro amico.

Continua a leggere su: http://bit.ly/1d65LPN

_

_____________________________________
Ti è piaciuto l’articolo?
Se sì, sostieni Cogitanscribens aderendo alla nostra pagina Facebook, CLICCA QUI!