M5S e Luca Frusone: per un dialogo su legge elettorale e taglio dei costi della politica


Immaginehttps://www.facebook.com/angelino.loffredi/posts/10201995369180089?comment_id=5929388&notif_t=comment_mention#

Dal link seguente parte una discussione su legge elettorale e tagli della politica nella quale scrivo:
Ecco appunto i fatti:
M5S dice no a nuova legge elettorale, vuole votare col porcellum ed è contro il taglio di una camera.
E un po’ di carbone non glielo leva nessuno”

Si inserisce anche il deputato del MoVimento Cinquestelle Luca Frusone (qui una scheda obiettiva della sua attività parlamentare (http://parlamento17.openpolis.it/parlamentare/luca-frusone/687357).

Ecco il suo intervento che ho suddiviso in punti per una maggiore facilità di analisi e discussione:

(1)Ma perché Renzi ha proposto l’abolizione di una camera? A me pare abbia proposto di trasformarla e far eleggere i senatori dai sindaci e dai consiglieri regionali, cioè da gente come Fassino e Zingaretti, cioè dalla casta.

(2)Per il M5S la nostra prima legge elettorale risale al 2006, mai voluto discutere da questa gente, poi abbiamo votato per tornare al mattarellum cosa che il PD ed i renziani (tranne Giachetti il proponente) non hanno fatto. Poi abbiamo depositato una legge elettorale tutta nostra dopo 3 mesi di studio per evitare la palese incostituzionalità che hanno le proposte di Renzi.

(3)Ora se dopo tutto questo uno mi scrive che il M5S non vuole la legge elettorale o è fazioso o poco informato. Non ci sono altre opzioni.

(4)Il tanto sventolano risparmio dovuto al taglio del Senato poi fa ridere visto che gli cambiano nome e poi anche un bambino che studia educazione civica sa che le 2 proposte non possono andare insieme.

(5)Infatti quando Renzi dice che bisogna fare queste 2 riforme e poi andare subito al voto per subito vuol dire più di un anno (ma proprio se si va velocissimi) visto che per la modifica del Senato bisogna cambiare la costituzione. Quindi anche in questo caso o è solo campagna propagandistica o è incompetenza, per me entrambe.”

Da oggi pubblicherò una serie di articoli in cui cercherò di entrare nel merito delle dichiarazioni di Frusone e del MoVimento al quale appartiene in relazione ai temi qui trattati.
Nell’unico obiettivo di rendere il più accessibile e costruttiva possibile una discussione dalla quale dipende la reputazione futura della politica, e a maggior ragione del nostro paese.

Popolla

Annunci

Un pensiero su “M5S e Luca Frusone: per un dialogo su legge elettorale e taglio dei costi della politica

  1. Pingback: Frusone, M5S e legge elettorale | -CogitanScribens-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...