Perché Matteo Renzi è credibile: cosa ha già fatto a Firenze? parte 1


di Gianluca Popolla

Molti che andranno a votare alle primarie del 25 Novembre e molti altri che non ci andranno agiranno nella convinzione che Renzi sia un fuoco di paglia, un contenitore vuoto o solo pieno di parole, un “berluschino” dell’ultima ora che vuole cavalcare l’antipolitica o in generale il sentimento di frustrazione del popolo usando il cambiamento per la sua carriera e non viceversa.

“Rottamazione”, “via l’usato sicuro”, “delusi del centrodestra votate per noi”, e l’assimilazione a Berlusconi è cotta e servita.
Può essere credibile o meno la sua candidatura? C’è realmente una similitudine con l’avvento dell’era berlusconiana? Ecco cinque motivi che vi chiariranno le idee.

1-A Firenze è stata creata ed implementata una delle aree wi-fi più estese di Europa, con la possibilità di utilizzare la tecnologia anche sulle 14 linee di tram circolanti per la città; con la possibilità di uso gratuito di servizi informatici fondamentali come meteo o news d’attualità o sul traffico cittadino. (WI-FI SUI TRAM) (PROGETTO WI-FI)

2-Anche Matteo Renzi pensa alle fontane: una delle proposte che ho sostenuto a livello comunale concerneva la cosiddetta “acqua del Sindaco”, a Firenze esistono ben 16 fontane dalle quali sgorga acqua controllato periodicamente e, inoltre, del tutto gratuita per i cittadini: un esempio di sostenibilità. (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’)

3-Anche a livello locale ho lottato affinché fosse data importanza ai bandi europei, nazionali e regionali: occasioni importantissime di sviluppo a costo ridotto o, addirittura a costo zero per sostenere progetti fondamentali per la comunità: in questo caso Firenze ha vinto un bando per lo sviluppo della partecipazione democratica tramite le nuove tecnologie. (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’)

4- Firenze è stato, sotto l’amministrazione Renzi, uno dei primi comuni in Italia a rendere accessibili tutti i dati relativi all’amministrazione della città, con la possibilità del cittadino di controllare ogni singola fattura a carico del comune e, quindi, di ogni singolo cittadino. Personalmente, insieme a Giovanni ed Andrea, continuo la battaglia affinché quello del Comune diventi un palazzo di vetro, trasparente e perciò visibile a tutti. (VEDI WIKI-CITTA’ E ACCESSIBILITA’ DATI)

5- Il comune di Firenze con Renzi, ha fatto una scelta chiara: via le auto blu, usiamo le auto verdi: le auto di rappresentanza infatti sono elettriche, sono stati istituiti 200 punti di ricarica all’interno della città; l’unica eccezione risulta essere un’auto ibrida: soldi risparmiati? 150mila euro l’anno: un altro esempio di sostenibilità. (QUI MAGGIORI INFORMAZIONI)

Continua nel prossimo articolo

Ti è piaciuto l’articolo?
Se sì, sostieni Cogitanscribens aderendo alla nostra pagina Facebook, CLICCA QUI!

Annunci

One thought on “Perché Matteo Renzi è credibile: cosa ha già fatto a Firenze? parte 1

  1. 1. 14 linee di tram? Dove? Per quanto sono costati 7 km di tramvia, che avrebbero già bisogno di manutenzione, altro che wi fi gratuita..
    2. I fontanelli distribuiscono acqua gratuitamente, ampiamente ripagata dalle bollette dei fiorentini e dai venti milioni derivanti dalle cauzioni che dovevano rendere già nel 2011(Publiacqua, che non è pubblica ed è stata presieduta da Erasmo D’Angelis, attualmente al Ministero dei Lavori Pubblici, ha le tariffe fra le più care d’Italia, pur continuando a rattoppare le tubazioni in eternit e/o piombo. .)
    3. Lavoro per una cooperativa, stendiamo un velo pietoso sugli intrecci fra lavoro e politica, specialmente in questa città altamente democratica.
    4. Chi conosce le migliaia di euro date ai soliti consulenti esterni al Comune?
    E le delibere provinciali per le spese pazze dell’allora Presidente? E la seguente condanna?
    5. Tante belle parole, ma dei grandiosi”100 punti in 100 giorni!” quanti ne sono stati fatti?
    Basta informarsi, casomai non su Florence Multimedia od altri organi”ammaestrati”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...