Il 25 Aprile in tempi di elezioni


Diffondere la democrazia, abbattere lo status quo di omertà e incompetenza, rinunciare ad una comoda poltrona per difendere i propri ideali, rinunciare a vendere il proprio voto per la promessa di un posto di lavoro o un posto nell’olimpo dello sballo è commemorare il 25Aprile, altrimenti solo bandiere rosse di vergogna, altrimenti sono solo parole…

Gianluca Popolla

Annunci

Un pensiero su “Il 25 Aprile in tempi di elezioni

  1. Occorrerebbero molti giovani che fossero veramente interessati agli ideali della politica, mai a questa che conosciamo, ridotta a lobbies, caste, gruppi di interessi di vario genere, che tutto fa, ma ha perso ogni rappresentatività e leggittimazione verso tutto il popolo che avrebbero dovuto tutelare, noi veniamo considerati solo voto di scambio per accrescere il loro dominio, ci ha procurato conseguenze disastrose verso la democrazia, ha ridotto la nostra società ad una perenne raccolta di denaro che loro sperperano allegramente senza che siano mai colpiti in maniera appropriata, ci stanno danneggiando economicamente con leggi inique e solo contro chi realmente paga le tasse, per favorire le banche e le multinazionali, non sono in grado di trovare alternative eque e dignitose a favore del popolo. Sarà per la consapevolezza di tutto questo disordine che la politica di oggi non gode di molti proseliti fra i giovani, di proposito la vogliono ignorare per i troppi cattivi esempi che ci hanno dimostrato i nostri rappresentanti, difficilmente questa situazione potrà essere superata da questa classe dirigente corrotta fino al midollo, sempre in conflitto di interessi, ci ha spinto ormai quasi al tracollo. Io mi augerei che si superassero questi punti critici, credo e spero però, che non ci vorranno molti ricambi generazionali se i giovani si impegnano con nuovi precisi comportamenti ideali rivoluzionando lo status quò di questa Nazione allo sfascio. Ci vuole coraggio e nuove idee che i giovani possiedono, se c’è impegno e responsabilità le cose possono essere migliorate, possono crearsi nuovi presupposti rimboccandosi le maniche, impegnandosi con la partecipazione attiva senza compromessi e scorciatoie, in piena trasparenza, cosa ignota alla politica odierna, eliminando le mele marce e stantie di chi ci rappresenta senza merito, costoro impegnano il loro tempo a corrompere e a fare accordi mafiosi in modo da primeggiare in politica e danneggiare i diritti dei cittadini onesti che non trovano spazio, per questo vanno combattuti e allontanati. Se i giovani riescono a capire queste problematiche, possono dare una vera svolta di cambiamento decisiva verso una nuova società, più sana giusta e trasparente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...