-Segnali dal futuro-17 Maggio 1844: ricordiamo le origini della città di Ceccano!!


Per migliorarsi occorre volgere gli occhi al futuro senza dimenticare il passato, recente o remoto che sia.

Quest’ultimo infatti ha una duplice funzione: impedire che vengano commessi gli errori precedentemente compiuti nonché rinsaldare legami passati dandone nuovo lustro e contenuto.

In una sola espressione crea e rinnova modelli di comportamento.

Da molto, troppo tempo, la classe politica del nostro paese sembra dimenticare le proprie origini: le lotte compiute per conquistare la democrazia, le umili condizioni nelle quali eravamo costretti a sopravvivere, l’importanza del merito e delle capacità individuali e collettive nell’uscita dall’oscuro tunnel della fame e dell’incessante povertà.

La proposta di oggi è indirizzata in tal senso e nasce dopo un’attenta lettura dell’impolverato ma sempre lucente Statuto Comunale della Città di Ceccano al quale consiglio vivamente di dare un’occhiata: sarà gioco facile accorgervi delle sue repentine violazioni da parte degli attuali soggetti politici, quasi nessuno escluso.

La mia proposta, in questa quinta puntata di “Segnali dal futuro” è di istituire una festa cittadina per il 17 maggio giorno in cui, nel lontano 1844 il nostro paese venne ufficialmente denominato “Città di Ceccano”.

 

Per garantire la partecipazione del maggior numero di persone la festa potrebbe essere spostata nella terza domenica del mese di Maggio…

Potrebbe essere un’occasione per mettere in mostra i talenti, le eccellenze del nostro paese e allo stesso tempo un momento ludico per gli ultimi arrivati, nonché un momento di riscoperta delle nostre tradizioni: una festa di tutti cittadini di Ceccano rimasti nella casa Natale e per quelli che, sparsi per il mondo, non hanno mai smesso di dimenticarla.

Per migliorarsi occorre volgere gli occhi al futuro senza dimenticare il passato, recente o remoto che sia.

Gianluca Popolla

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...