I luoghi dell’anima


In estate a volte si sente il peso di un anno passato sui libri, per chi studia, oppure si sente il peso di ore ed ore di lavoro. In estate arriva il momento di “staccare la spina” e ricaricarsi. Di certo di posti se ne conoscono tantissimi e di certo questo sito non sarà un agenzia di viaggi, ma vorrei consigliarvi qualcosa: un viaggio di fede.

Nell’arco di un anno lavorativo noi siamo così presi dal lavoro e dalle faccende domestiche con tutto noi stessi e ci dimentichiamo del nostro essere cristiani. La quotidianità e le troppe preoccupazioni temporali ci offuscano il nostro obbiettivo finale che è il Paradiso.

Un’ iniziativa molto interessante è stata quella della diocesi di Frosinone che organizzava gite nei più famosi luoghi di culto dell’Europa e tuttora c’è un ultimo evento a settembre in Terra Santa, molto bello.

Nei viaggi a Lourdes o a Fatima, molte persone tornano con dentro di loro una gioia infinita che viene dal cuore. Una gioia che è fatta di preghiera e di silenzio, in quel “pregare” che è immersione di se stessi in Cristo. Il silenzio deve essere della nostra bocca e non del nostro cuore, molto spesso eclissato dalla nostra mente, ascoltare il cuore significa ascoltare Gesù dentro di sé.

Montagna, mare, pianura, l’orto di casa, diciamo in poche parole la natura incontaminata, possono essere buoni strumenti per ritrovare Gesù dentro di sé e riscoprire o riflettere sul nostro comportamento quotidiano e migliorare dove è necessario. Il silenzio della creazione è il luogo dell’anima dove aprire il proprio cuore a Dio ed entrare in confidenza con Lui. Il silenzio a volte è la miglior risposta a molte domande. Le alture dei monti all’interno della Bibbia sono sempre citate come punti di incontri con Dio, ricordiamo Isaia, Mosè oppure la Trasfigurazione. Una passeggiata o una scalata di un monte può essere un atto di purificazione, di liberazione degli affanni quotidiani..

L’estate non è solo il momento dove bisogna esagerare e divertirsi senza un limite, l’estate può essere il momento migliore per riflettere su se stessi e su cosa vogliamo fare nella vita e come comportarci.

“Se dunque siete risorti con Cristo, cercate le cose di lassù, dove si trova Cristo assiso alla destra di Dio; pensate alle cose di lassù non a quelle della terra. Voi infatti siete morti e la vostra vita è ormai nascosta con Cristo in Dio! Quando si manifesterà Cristo, la vostra vita, allora anche voi sarete manifestati con Lui nella gloria” (Col. 3, 1-4) .

Buona estate a tutti!!!!

Pierfrancesco Gizzi

Annunci

One thought on “I luoghi dell’anima

  1. Pingback: I luoghi dell’anima | Ciociaria Notizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...