Notizia shock: Brancher sul Colle più alto


Aldo Brancher nominato al Quirinale

Berlusconi :”Così è intoccabile”

Avvenimento shock a Palazzo Madama, dove un nutrito gruppo di parlamentari quota PDL, con una navetta da record, ha preso dal cassetto un ddl che aveva presentato durante la partita dei Mondiali con la Nuova Zelanda, senza che nessuno se ne accorgesse. Si tratta della cosiddetta “Legge Colle d’oro” e straordinariamente prevede l’immunità totale, anche dalle malattie con particolare riguardo alla peste bubbonica, del Capo dello Stato. Detto fatto.
Nel tempo record di 15 minuti (su Rai 1 telecronaca in diretta di Carlo Paris, Augusto Minzolini e Capezzone) Ghedini, nel camper “PDL all night long”, utilizzato per andare a vedere l’ultima finale di Amici, insieme a Cicchitto, Bonaiuti e, per la Lega, Calderoli, sono riusciti a far approvare una legge costituzionale nel difficile traffico romano delle due. Soddisfatti e sudati hanno salutato una platea di lavoratori interinali sorridenti assoldati per 15 euro al Kilo da Verdini al mercato nero. Giunto al traguardo Bonaiuti è stato chiarissimo, dopo aver difeso comunque il Premier indipendentemente da tutto, si è voltato verso i suoi dicendo: “Non è finita qui”
Sono le 14:30 e se la faccenda non si chiude entro il pomeriggio “Sono fottuti” come dichiara Vittorio Feltri in prima pagina nell’editoriale lampo stampato per l’occasione e distribuito dagli interinali e dai co.co.co.
Bisogna nominare Presidente della Repubblica ad interim Aldo Brancher e cercare una maggioranza sufficiente ad eleggerlo. Capezzone in diretta su RAI 1 propone di nascondere Napolitano (il Tg delle 20 poco dopo mostrerà un doveroso servizio sull’afa da record e passerà alle nozze del signor Luigi, centenario sardo, occupandosi,così, molto accuratamente dell’accaduto). Mentre qualche lavoratore interninale provava a nascondere Napolitano dietro la bandiera dell’Europa alle spalle della sua scrivania, con scarsissimi risultati peraltro, un equipe di esperti costituzionalisti (Barbara D’Urso, Pupo, Ken il Guerriero e Paolo Limiti) si stava occupando della nuova legge da far approvare in serata e rendere esecutiva entro la mattina successiva.
Dopo “aver infranto ben 112 norme costituzionali e aver coniato il 139/bis che si occupa della nomina del Presidente della Repubblica” come ci ricorda Enrico Varriale ancora in diretta da Johannesburg, la notizia appare in esclusiva su Chi, accompagnata dal servizio del Direttore Alfonso Signorini “Brancher, il Presidente più glamour della Repubblica”, ebbene si, dopo i nomi di Cossiga, Scalfaro, Ciampi e Napolitano ( di cui qualche dirigente del PDL dice di aver dimenticato il luogo prescelto come nascondiglio) campeggia in bellavista quello di Aldo Brancher, statista , filosofo e indagato.

Lady Windermere

Annunci

One thought on “Notizia shock: Brancher sul Colle più alto

  1. Pingback: Notizia shock: Brancher sul Colle più alto | Ciociaria Notizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...