Il politico e lo statista


“Il politico pensa alle prossime elezioni, lo statista alle prossime generazioni”

La frase mi occorre per riflettere sulle grandi difficoltà che il Comitato “Ceccano Viva” sta affrontando in questi giorni. Le mattinate al Comune, i nuovi impedimenti burocratici che spuntano (mai a caso) a sbarrarci la strada, l’aria di sufficienza di molti, l’eterna domanda “Si, pulite il Parco e poi che ci fate?”; l’insieme, insomma di tutti questi fattori non può fare altro che scaturire una riflessione possibilmente schietta.

Perchè si ostacola così un volenteroso gruppo di ragazzi che, salendo uno scalino più in alto della becera politica quotidiana ceccanese, hanno preferito la proposta alla protesta?

Se fossi malizioso potrei benissimo pensare che qualcuno ha paura di perdere voti su una polemica di quattro ragazzi sgangherati e, proprio per questo, sceglie di spegnere le accuse gettando tutto nel comodissimo dimenticatoio, tenendo sempre stretta la carta sempre giocabile della “disponibilità”. Disponibilità? La disonibilità al confronto, quella si, se vogliamo la più facile da concedere, ma la disponibilità vera, quella fatta di un impegno quotidiano, beh quella noi non la vediamo affatto e non vediamo giustificazioni plausibili a questa assenza se non il timore di vedere scoperta qualche mancanza.

“Il politico pensa alle prossime elezioni, lo statista alle prossime generazioni”

                                                                                               Giovanni Proietta

Annunci

2 thoughts on “Il politico e lo statista

  1. aho raga ma che vi pagano per ste cose?! andate a studia a lavora nn lo so… ma nn vi fate imbecca come i polli da gente che vi usa, da gente che vi sta dietro e che vi manda in barricata a voi.. poi con queste belle frasette da fiosofi che nn so da dove le riprendete boh, le usate solo per dare piu fascino alle cose che dite forse.. dubito sulle vostre finalita.. soprattutto perche ci sono tante altre cose che si potrebbero denuciare. andate a fa i polletti a sta villa che nn ve la fanno puli, basta se nn si puo nn la pulite qual è il vostro problema?? forse vi dovete chiedere, se è il caso, se nn vi stanno manipolando per qualche altro subdolo motivo.. volete essere antagoinsti di un qualcosa che nn vi piace?? andate insieme a tutte quelle persone che hanno perso il loro posto di lavoro e che manifestano per i loro diritti.. dite di farlo?? va bene.. ma proiè nn ti riempila bocca di queste frasi che nn sono tue.. si capisce e si intuisce anche se io nn ti conosco bene che sei un piccolo portavoce di chi nn ha le palle di farsi avanti.. un ultima cosa cari miei antagonisti del sistema.. prima di poter aprir bocca, prima di giudicare, prima di poter affrontare le vostre fantomatiche prese di posizione imparate ad ascoltare e a giudicare.. a 20anni nn ti puoi permettere di poter dire certe cose.. nn ne hai l esperienza.. vuoi manifestare vuoi combattere il sistema?? fallo, lo devi fare.. ma nn ti puoi permettere di parlare a vanvera cosi.. agisci tu e tuoi amici.. adunate gente fatevi sentire prepara striscioni che ne so.. fate sentire che quella cosa nn ti sta bene.. ma ti dico.. chi sei per scrivere certe buffonate quando ancora puzzi di latte?? impara a vivere a guardarti attorno e forse tra una decina di anni potrai essere in grado di poter dire a qualcuno quello che tu dici adesso.. è veramente ignobile.. nn penso che su queste tue riflessioni ci siano commenti come i miei ma spero che tu mi dia la possibilita di pubblicare quello che dico.. in nome di quella liberta della quale tu tanto tieni.. spero di avere risposta..

  2. che significa essere umano?…. essere pensante?…bhè l uomo è una creatura pensante…in grado di capire quello che fa, tutti hanno la consapevolezza delle proprie azioni…oltre il bianco e il nero oltre l errore e il giusto.
    dato che le concezioni del giusto e dello sbagliato sono diverse in ogni essere umano…nessuno può daread una cosa l ‘ appellativo di giusta o di sbagliata…questo per tutti….
    quindi fai quello che ritieni più giusto…rimani fermo e non fare niente se vedi la terra in cui vivi come verde e pulita..se hai diritti libertà speranze sogni se credi ke il tuo mondo sia
    così bello allora rimani fermo e non fare niente….perchè tanto stai nel giusto…vero??
    … Visualizza altro
    e se tra 10 anni ti accorgi ke il mondo in cui credi di vivere è in realta un teatrino di maschere, bhè allora non ti resta che rimpiangere tutto il tempo sprecato a cazzeggiare….
    se invece il mondo è realmente bello bravo e buono
    allora noi abbiamo solo buttato tempo..

    ad majora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...