Una giornata Comune


comune<<grazie della solidarietà all’idea, vi annuncio ufficialmente che non finisce qui, questo gruppo insisterà per dimostrare che , in nome di un bene comune, si può e si deve collaborare anche per chi questo nesso sembra proprio non volerlo capire.>>

Ve l’avevamo promesso e così è stato: stamattina ci siamo recati presso il comune di Ceccano, nel tentativo di avere un contatto con l’Amministrazione che, nella persona del Sindaco, aveva espresso parere contrario alla nostra iniziativa degradandola al ruolo di semplice “sceneggiata politica “.

Abbiamo aspettato il Sindaco, ancora assente, per molto tempo e poi, preso un appuntamento per Giovedì mattina, siamo stati ricevuti dal Vice Sindaco nonché assessore alle politiche sociali, Fiorella Tiberia, che, nonostante la propria precedente assenza per motivi personali, venuta a conoscenza della situazione, ci ha rivolto il suo apprezzamento.

Cogliamo l’occasione di ringraziare lei, l’assessore ai lavori pubblici Umberto Terenzi e il Presidente del Consiglio comunale Pietro D’Annibale  per la loro disponibilità, che ci è stata offerta come ora vi spiegheremo.

Finito l’incontro con il Vice Sindaco, in tarda mattinata, proprio Umberto Terenzi, alla presenza di D’Annibale, ci ha spiegato come stanno le cose: Castel Sindici ha bisogno di ingenti finanziamenti per essere ristrutturato integralmente, finanziamenti che possono provenire da un privato o da un Ente pubblico secondo progetti che sono già nell’aria…almeno da qualche giorno a questa parte.

Abbiamo avuto l’occasione di mostrare ai fortunati un singolare book fotografico, emblema della mancata manutenzione di Castel Sindici:  quella sorta di “discarica a cielo aperto” da noi fotografata all’interno dei sotterranei a giudicare dallo stupore e dalle parole dei due rappresentanti del Comune, è stata davvero una brutta sorpresa che non hanno saputo spiegarci.

La posizione del Comune, comunque, in merito alla nostra iniziativa è la seguente: dobbiamo qualificarci costituendo un comitato per questa ed altre iniziative future, chissà? Forse qualche idea già l’abbiamo in mente…

Per chiunque sia interessato ad unirsi a noi, in modo serio,  oltre ogni logica politica, dopo le discussioni comunque costruttive che hanno popolato nei giorni scorsi le pagine di facebook, il comitato verrà costituito

MERCOLEDI’ 9 SETTEMBRE ALLE ORE 16:45 PRESSO LA PIAZZA DAVANTI LA CHIESA DI SAN GIOVANNI

La prima “battaglia” è stata già vinta: siamo stati riconosciuti finalmente come “apolitici” dall’Amministrazione, che ha gettato acqua sul fuoco delle precedenti dichiarazioni forse affrettate del Sindaco.

                                                                         Giovanni Proietta e Gianluca Popolla

Annunci

2 pensieri su “Una giornata Comune

  1. con il dialogo si possono ottenere buoni risultati, attenzione però a non credere alle promesse di “certe” persone ambigue

  2. grazie per il consiglio..non ci faremo abbindolare così facilmente e fino alla fine non cederemo per raggiungere il nostro scopo: una Ceccano migliore…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...