Ceccano: Contenitore senza contenuti


Pochi paesi, in provincia di Frosininone, possono vantare ambienti quali la Mediateca comunale, il Palazzetto dello Sport, il Campo d’Atletica, per non parlare del Cinema Antares,  fiori all’occhiello dell’agenda politica dell’attuale Amministrazione comunale. Realtà che, a distanza di anni, non hanno tutte dimostrato il loro massimo valore potenziale.

Il Cinema Antares è un esempio di come si possa pensare ad un iniziativa culturale seria e vederne i frutti, le persone che a fine serata accerchiano l’assessore alla Cultura Salvatore Raoni, desiderose di congratularsi per l’impegno profuso nell’organizzazione  di una stagione teatrale che ormai possiamo dire più che equipollente alla cugina di Provincia.

Pensando alle cose belle che Ceccano offre ai suoi cittadini torna alla mente un elenco del quale occorre essere contenti, ma non ancora soddisfatti. Nell’ultima campagna elettorale delle Comunali ( l’unico terreno di proposta in un mare di protesta) volavano, da una parte all’altra idee sulla stessa lunghezza d’onda: molti, ad esempio, parlavano della riqualificazione del territorio dell’ex Annunziata, tutti pronti a rivoluzionare dall’esterno certi apparati, nessuno pronto ad inserire l’ingrediente fondamentale nella ricetta.

Senza eventi che reggano, che trascinino la popolazione ceccanese dentro un contenitore culturale, l’Amministrazione comunale non può dirsi contenta di aver convinto la solita cricca di intellettuali a partecipare a manifestazioni pensate da loro e per loro.

Occorre ora aprire una doverosa parentesi, che svilupperò meglio successivamente, sulla comunicazione, a mio avviso, il tallone d’Achille della nostra realtà. Non basta più l’apecar solitaria che fa sempre lo stesso giro avvertendo chi già sa, solo nel centro; Ceccano è una città molto sviluppata.

D’altronde sarebbe folle chiedere al Comune di dotarsi di una flotta esagerata, posso invece consigliare un mezzo che arriva in quasi tutte le case dei Ceccanesi ( anche se ahimè a velocità diverse), lo stesso mezzo che permette a me di scrivere e a voi di leggere le mie parole, superiore, in qualità, persino ai 10 manifesti appesi qua e là in qualche negozio ( assenti appena si varca la fine di Via Magenta), Internet.

                                                         Nella speranza di essere utile

                                                             Giovanni Proietta

4 pensieri su “Ceccano: Contenitore senza contenuti

  1. Ceccano un sito internet l’ha già, anche se poco pubblicizzato, e questo è un errore. Siamo in un mondo sull’onda del web. Catturati ormai da questa rete. Aprirsi ai giovani penso oramai significhi navigare su internet, e non è una cosa facile. Allora perchè non essere rivoluzionari e far entrare nel il comune di Ceccano web con facebook ? E’ un idea ?

  2. Hai ragione, ma quel sito non pubblicizza mai gli eventi che si svolgono a Ceccano, si tratta, più che altro, di un sito “di normale amministrazione”.
    I giovani vanno convinti, è vero, gli strumenti ci sono, mi pare, e anche le idee non mancano.
    Abbiamo bisogno di impegno, di volontà.

    Giovanni P.

  3. Gli esempi individuati mettono in evidenza lo scarto eccezionale che passa fra le grandi potenzialità esistenti e la non volontà a raccordarle e metterle a sistema, ad allargare la partecipazione

  4. Il sito del comune è praticamente inutilizzabile e privo di qualsiasi contenuto utile. Sfido chiunque a dimostrarmi il contrario.
    Gli eventi culturali vengono organizzati, ma lo si sa se li si cerca e tra l’altro se ci fosse una partecipazione degna di un paese di iltre 22mila abitanti andrebbero in tilt (mai una volta che ci siano sedie per tutti).
    Ps: a me non importa perchè sono alto quasi un metro e 90 e ci vedo bene anche da dietro, ma perchè le prime 2 file sono sempre riservate a politici e cortigiani? Dall’alto delle loro cariche coprono buona parte della visuale, rovinando il piacere dello spettacolo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...